FEEL THE BOTTOM

Dopo il tour the force in Dam (report: NEVER GIVE UP!!!) Luca trascorre il suo ultimo giorno di pesca rilassandosi a Palm tree Lagoon. Questa fishery se pur di piccole dimensioni, è famosa per ospitare esemplari record di specie amazzoniche e autoctone. Il setting scelto permette a Luca di insidiare sia le numerose specie di carpe presenti nel bacino che le specie predatrici a dead baiting.

E finalmente arriva anche la prima bellissima carpa siamese, seppur di dimensioni contenute per questa specie (le cronache riportano che questi pesci possono raggiungere i 300 kg)

e a seguire Red Tail, gli onnipresenti Pacu e le Carpe indiane (Catla Catla)

Lo staff di pescareinsiam ringrazia Luca per il suo contributo, alla prossima!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...